accadde…oggi: nel 1885 nasce Lina Poletti, di Mariafrancesca Carnevale

Lina Poletti: una scrittrice d’avanguardia

Lina Poletti, nome d’arte di Cordula Poletti (Ravenna, 27 Agosto 1885 – Sanremo, 12 Dicembre 1971) è stata una celebre scrittrice italiana, nonchè attivista per l’emancipazione delle donne.

Dall’indole passionaria e ribelle Lina Poletti è una delle personalità femminili più colte ed emancipate del diciannovesimo secolo. Una pionera della libertà sessuale che afferma in prima persona attraverso le relazioni amorose con Sibilla Aleramo prima ed Eleonora Duse dopo.

La storia d’ amore con Sibilla Aleramo inizia durante il Congresso Nazionale delle Donne Italiane che si svolge a Roma nell’anno 1908. All’epoca Sibilla Aleramo è legata sentimentalmente al poeta torinese Giovanni Cena e l’incontro con Lina Poletti rappresenta la nascita di un rapporto sentimentale nuovo e libero da ogni forma di stereotipo sessuale e sociale. La loro relazione dura circa un anno come testimoniano le Lettere d’amore a Lina di Sibilla Aleramo e termina quando Lina Poletti incontra Eleonora Duse.

L’attrice italiana, molto acclamata dal pubblico e dalla critica, stava attraversando in quel momento un periodo di fragilità personale e una profonda crisi sotto il profilo artistico. Ne scaturisce una relazione a tratti tormentata e una collaborazione artistica altalenante che vede Lina Poletti in veste di autrice ed Eleonora Duse nella veste di esecutrice teatrale con il preciso obiettivo di riportare la Duse all’apice del successo. Ma neanche dopo due anni la relazione amorosa si conclude dando vita ad una serie di conseguenze sul piano legale in merito alla restituzione dei manoscritti.

Successivamente Lina Poletti si dedica alla sua attività letteraria scrivendo l’opera epica  Poemetto della guerra, il saggio La celebrazione ravennate di Giovanni Pascoli, l’opera Stazio nella Divina Commedia, iniziando una nuova relazione sentimentale più stabile e duratura con Eugenia Rasponi e, impegnandosi, nel contempo, nella sua attività di emancipazione delle donne.

Lina Poletti scrittrice d’avanguardia muore a Sanremo il 12 Dicembre 1971 .