coscienza coraggiosa e libera, di Loredana De Vita

Courageous and Free Conscience

Il coraggio non è mai un’azione senza coscienza perché non è mai un’azione istantanea e non pensata, ma l’azione che segue un modo di vivere e credere.

Il coraggio è ciò che siamo e ciò in cui crediamo che può renderci coraggiosi e non la reazione limitata a un evento che ci coinvolge.

Il coraggio è più che improvvisazione, è l’espressione della nostra coerenza tra ciò che diciamo e ciò che facciamo che passa al controllo del nostro pensiero che si è formato sull’esperienza, ovviamente, ma soprattutto sui principi e valori che abbiamo scelto per vivere e condividere.

Il coraggio non può mai essere comandato, ma può guidare e condurre il nostro intero essere a scelte a volte difficili da sopportare perché possono causare la solitudine, ma sono anche quelle azioni che si oppongono a qualsiasi abuso e violenza anche a costo del nostro dolore.

Il coraggio non è mai auto-diretto, non c’è motivo di essere coraggiosi per proteggersi, ma difende il significato più profondo in grado di dare un senso alla vita nella sua interezza. Si oppone a qualsiasi dittatura e ad ogni proclamazione di superiorità di qualcuno rispetto agli altri.

Essere coraggiosi è scelta e non è mai un caso, è qualcosa che ogni persona dovrebbe nutrire per bilanciare la violenza del male e creare una nuova parola in un mondo in cui il rispetto e la libertà non hanno bisogno di protezione perché sono l’essenza e il fondamento di ogni vita.

Sii coraggioso, scegli di essere coraggioso e opponi il tuo coraggio e la tua libertà a qualsiasi dittatura e potere che vogliano assorbire la tua vita succhiando la tua libertà.