marzo, acrostico di Adele Libero

Mille colori inventa primavera
A margine del bosco risvegliato,
Ride il ruscello tra le rive spoglie
Zitte per tutto il freddo dell’inverno.
Or fugge la Sibilla dall’Averno.