altri due esercizi di stretching, di Nino Ermes

Continuiamo a presentare altri due esercizi di stretching per le gambe da eseguire di seguito a quelli già effettuati negli articoli precedenti: l’allungamento dei quadricipiti femorali e gli affondi.

 

Allungamento dei quadricipiti femorali: in piedi poggiando la mano sinistra sulla spalliera di una sedia piegare il ginocchio della gamba destra e con l’aiuto della mano destra afferrare la caviglia e avvicinare il tallone al gluteo, tenere la posizione per trenta secondi, mollare lentamente la presa della mano ed abbassare la gamba destra, fare lo stesso movimento con la gamba sinistra.
Affondi: in piedi fare un passo lungo in avanti con la gamba destra e nello stesso tempo piegare il ginocchio della gamba sinistra abbassando il busto più possibile, con il piede destro ben piantato al pavimento e il ginocchio che non supera la proiezione della punta del piede, mantenere la posizione per trenta secondi poi tornare nella posizione di partenza in piedi ed eseguire lo stesso movimento con la gamba sinistra in avanti.