canzone, di Yolanda Pantin, traduzione di Angelo Alberto Argento

 

Yolanda Pantin (CaracasVenezuela1954) es una escritora venezolana que ha cultivado principalmente la poesía, aunque también ha incursionado en la literatura infantil y el teatro[1]

 

Yolanda Pantin (Caracas, Venezuela, 1954) è una scrittrice venezuelana che si è dedicata principalmente alla poesia, anche se si è approcciata pure alla letteratura infantile e al teatro.

 

Canción

 

Todo lo que me separa de ti
es tristeza

Todo lo que siente
corazón distante
muda pena
es todo cuanto escucho

mío cante

Madre
que estás en aquellos
que he amado

Sombra
cuya sombra mudó
hasta alcanzarte
fría tierra
dó el niño dejó

y fue instante

Cuanto siente
ciega
corazón grave

todo lo que me une a ti
es tristeza[2]

Canzone

 

Tutto quello che mi separa da te

è tristezza

 

Tutto quello che sente
cuore distante
muta sofferenza
è tutto quello che sento

 

Il mio canto

 

Madre

che sei in coloro

che ho amato

 

Ombra
la cui ombra mutò
fino a raggiungerti
fredda terra
dove il bambino rimase

 

e fu un istante

 

Quanto sente
cieco
cuore grave

tutto ciò che mi lega a te
è tristezza

 

 

[1] https://es.wikipedia.org/wiki/Yolanda_Pantin

[2] https://www.poemas-del-alma.com/yolanda-pantin-cancion.htm