lockdown memories di Daniela Domenici, recensione di Silvana Meloni

Fin dalle primissime righe Lockdown Memories ci appare quasi un blocnotes dove sono appuntati giochi di parole e scioglilingua.

Questo libro è uno spasso, una chiacchiera, un diario.

Questo libro è un divertente passatempo, un insieme di tautogrammi, filastrocche, pensieri sciolti ma anche una rielaborazione giocosa, tra il surreale e la fiaba, del momento più difficile che il nostro comodo mondo occidentale ha attraversato.

https://www.amazon.it/gp/customer-reviews/R3ROT5KB41FJ0P/ref=cm_cr_dp_d_rvw_btm?ie=UTF8&ASIN=B089WJ2QFX#wasThisHelpful