sulle tue orme, di Graziana Zaccheo

tratta dal libro “Mare d’amore”

Sulle tue orme
Muovo i miei passi
Lenti ma sicuri
Vorrei averti qui
I tuoi occhi nei miei
A raccontarci la vita
In silenzio tu
Fiumi di parole io
Sapevi ascoltarmi
Come nessuno
Come solo un padre sa
Cammino nelle tue scarpe
E capisco il peso
Di tanto amore
Di tanta passione
Affondo nella ghiaia
Ma resto in piedi
Sorretta dal tuo spirito
Le tue mani immense
Il più dolce degli abbracci
Sempre sarai in me
Dolce padre mio.