camminare nel silenzio, di Giusy Monti Domenici

immagine tratta da Wikipedia

Cime innevate, bianco intorno.

 

In un bozzolo serico

sentieri che si snodano

lungo le valli,

si immergono nei boschi secolari.

 

Verdi cornici.

Tutto induce  a declinare

la parola Pace.

 

Per contrasto sorge

spontaneo il ricordo

di un passato carico di storia,

ricco di eventi.

 

Come una ruota ricorrente

di racconti antichi,

ma vividi,

vissuti negli anni

della Grande Guerra

sulle vette del Pasubio

memorie di tante sofferenze,

fame, difficoltà, conflitti,

drammatici momenti

di un secolo fa.

 

Ciò nonostante

permane ancora forte

il richiamo a vivere

immersi nella natura amica

e di goderne

e non cancellare mai

la parola Pace.

immagine tratta da visitrovereto