per te, di Adele Libero

S’illumina la luna questa sera
nell’onda scura che la fa sua schiava,
la brezza corre e bacia ogni pensiero,
per scacciar via dagli occhi ogni paura.

Nell’alba chiara ti si sveglia il cuore
al canto degli uccelli sopra i rami,
tu ti nascondi tra le braccia d’oro
del sonno che vegliò da ieri sera.

E’ l’universo intero che ti brama,
ed io con lui stringo felice l’ora,
non chiedo che restare la tua schiava
perchè quello che sento mi fa vera.