Presidenti di giunta regionale, assessori/e, presidenti di consiglio regionale, consiglieri/e e la parità di genere nelle venti regioni italiane, resoconto di Daniela Domenici

La giunta regionale è l’organo di governo della Regione, come stabilito dall’art. 121 della Costituzione. È un organo collegiale composto dal presidente della Giunta regionale e dagli assessori; in quanto tale, per quest’organo vale il principio della responsabilità politica solidale dei suoi componenti. Il numero dei componenti della giunta, indicato nei rispettivi statuti regionali, varia da regione a regione. L’art. 14, comma 1, lett. b) del decreto-legge n. 138/2011 prevede che il numero massimo degli assessori regionali sia pari o inferiore a un quinto del numero dei consiglieri regionali, con arrotondamento all’unità superiore https://it.wikipedia.org/wiki/Giunta_regionale

Il Consiglio regionale è l’organo legislativo rappresentativo di ogni regione, previsto dall’articolo 121 della Costituzione della Repubblica. Il consiglio è un organo della regione che, analogamente ad altri organi di rilevanza costituzionale, dispone di personalità giuridica, regolamenti autonomi, un proprio bilancio ed un proprio personale, distinti da quelli della giunta regionale. I consigli delle regioni a statuto ordinario sono stati istituiti dopo il 1970. A livello nazionale i Consigli sono coordinati attraverso la Conferenza dei presidenti delle assemblee legislative delle regioni e delle province autonome. A livello europeo, i presidenti dei Consigli regionali partecipano alla Conferenza delle assemblee legislative regionali europee (CALRE). Il consiglio della Sicilia, istituito nel 1947, è invece chiamato dallo statuto speciale col nome di Assemblea regionale siciliana e i suoi componenti hanno il rango di deputati, mentre il consiglio dell’Emilia-Romagna, in virtù di quanto disposto dal nuovo statuto ordinario, prende attualmente il nome di Assemblea legislativa https://it.wikipedia.org/wiki/Consiglio_regionale_(Italia)#:~:text=Il%20Consiglio%20regionale%20esplica%20funzioni,della%20Regione%20redatto%20dalla%20giunta.

Nelle 20 regioni italiane c’è soltanto una Presidente di giunta regionale, Donatella Tesei, in Umbria, ci sono 6 vicepresidenti, in Liguria, Toscana, Calabria, Emilia Romagna, Veneto, Lombardia e Sardegna; ci sono 2 Presidenti di consigli regionali, Loredana Capone in Puglia ed Emma Petitti in Emilia Romagna

La giunta regionale più virtuosa è quella toscana che ha una perfetta parità di genere, il 50%, seguita da quella del Lazio e dell’Emilia Romagna; quella valdostana, all’opposto, ha la maglia nera: non ha neanche un’Assessora. È preceduta da quella siciliana che ne ha soltanto una.

I consigli regionali più virtuosi sono quelli dell’Emilia Romagna e del Veneto con il 40%. La maglia nera tra i consigli regionali è della Basilicata con l’8,7%

 

regione Presidente

giunta regionale

vicepresidente Assessori/e Presidente consiglio regionale Consiglieri/e
Liguria Giovanni Toti Sonia Viale 1 Assessora su 6, il 16,6% Francesco Bruzzone 6 Consigliere su 28, il 21,4%
Toscana Eugenio Giani Stefania Saccardi 4 Assessore su 8, parità, il 50% Antonio Mazzeo 14 Consigliere su 41, il 34,1%
Lazio Nicola Zingaretti Daniele Leodori 5 Assessore su 12, il 41,6% Marco Vincenzi 16 Consigliere su 51, il 31,4%
Campania Vincenzo De Luca Fulvio Bonavitacola 3 Assessore su 9, il 33,3% Gennaro Oliviero 9 Consigliere su 51, il 17,6%
Calabria Roberto Occhiuto Giuseppina Princi 1 Assessora su 7, il 14,3% Filippo Mancuso 6 su 31, il 19,3%
Basilicata Vito Bardi Francesco Fanelli 1 Assessora su 5, il 20% Carmine Cicala 2 su 23, l’ 8,7%
Puglia Michele Emiliano Raffaele Piemontese 3 Assessore su 10, il 30% Loredana Capone 3 su 20, il 15%
Molise Donato Toma Vincenzo Cotugno 1 Assessora su 6, il 16,6% Salvatore Micone 4 Consigliere su 21, il 19%
Abruzzo Marco Marsilio Emanuele Imprudente 1 Assessora su 7, il 14,3% Lorenzo Sospiri 6 Consigliere su 30, il 20%
Marche Francesco Acquaroli Mirco Carloni 1 Assessora su 6, il 16,66% Dino Latini 9 Consigliere su 31, il 29%
Umbria Donatella Tesei Roberto Morroni 1 Assessora su 5, il 20% Marco Squarta 7 Consigliere su 21, il 33,3%
Emilia Romagna Stefano Bonaccini Elly Schlein 4 Assessore su 10, il 40% Emma Petitti 20 Consigliere su 50, il 40%
Friuli Venezia Giulia Massimo Fedriga Riccardo Riccardi 3 Assessore su 10, il 33,3% Piero Mauro Zanin 7 Consigliere su 48, il 14,6%
Trentino Alto Adige Maurizio Fugatti Giorgio Leonardi 1 Assessora su 4, il 25% Josef Noggler Provincia di BZ 8 consigliere su 35, il 22,8%

Provincia di TN 9 consigliere su 35, il 25,7%

Veneto Luca Zaia Elisa De Berti 3 Assessore su 8, il 37,5% Roberto Ciambetti 21 consigliere su 52, il 40,4%
Lombardia Attilio Fontana Letizia Brichetto Arnaboldi Moratti 5 Assessore su 16, il 31,25% Alessandro Fermi 22 consigliere su 92, il 23,9%
Piemonte Alberto Cirio Fabio Carosso 3 Assessore su 11, il 27,3% Luciano Marengo 8 consiglieri su 51, il 15,7%
Valle d’Aosta Erik Lavevaz Luigi Bertschy 0 Assessore su 6 Alberto Bertin 4 Consigliere su 23, il 17,4%
Sardegna Christian Solinas Alessandra Zedda 4 Assessore su 12, il 33,3% Michele Pais 9 Consigliere su 60, il 15%
Sicilia Nello Musumeci Gaetano Armao 1 Assessora su 12, l’8,3% Gianfranco Miccichè 14 Consigliere su 69, il 20,3%