la spada di ghiaccio, di Romina Resto, recensione di Daniela Domenici

Un altro ebook scelto casualmente tra i gratuiti di Amazon, non ne conosco l’autrice ma mi ha coinvolto a tal punto da desiderare di dedicargli qualche parola di recensione.

Il primo complimento va alla trama davvero originale perché è riuscita, grazie a un escamotage che non vi dico, a far avvenire tutte le vicende in poche ore, in una sola sera, nel giorno del quarantesimo compleanno della protagonista che condivide la scena con la sua amata sorella.

Bravissima a dare un ritmo ultraveloceveloce, mozzafiato, ai dialoghi e ai ricordi che si alternano con continui flashbacks fino alla conclusione inaspettata e perfetta; l’autrice potrebbe avere un futuro come giallista tanti sono gli indizi che dissemina lungo il racconto: complimenti!

Pubblicità