In amor vince chi fugge…di Daniela Domenici

“In amor vince chi fugge” dice un celebre detto popolare che non condivido ma di cui vorrei con voi  qui parlare perché non dev’esserci, per me, un vincitore quando tra due persone c’è… Continua a leggere

Vota:

Alla stazione dei bus…di Daniela Domenici

Ogni giorno dei bus extraurbani l’autostazione è, per me, un privilegiato punto d’osservazione nelle prime ore del mattino specialmente, quando in giro c’è ancora poca gente, si vede la più variegata umanità che… Continua a leggere

Vota:

Alba di Adele Libero

Verrò a cercarti con splendenti occhi con una veste fatta di speranza camminerò su di nuvole fiocchi a trovar il calor della tua stanza. … Ti troverò su rive di un gran fiume… Continua a leggere

Vota:

L’idea diletta di Tiziana Mignosa

Come bonsai che accumulando invisibile valore l’esuberanza dell’estensione mortifica alla vita in nome dell’idea diletta dell’Amore ogni germoglio ho reciso che mi avrebbe portato a rami dalle verdi fronde senza radici … Verdi… Continua a leggere

Vota:

Filastrocca sull’Acquario di Daniela Domenici

Oggi nell’Acquario si entra che al Capricorno subentra, un segno di terra lasciamo e in uno d’aria entriamo anche se il suo nome è alquanto fuorviante perché di un segno d’acqua ha il…sembiante!… Continua a leggere

Vota:

Ed ecco, come promesso, la mia prima filastrocca sulle doppie, di Daniela Domenici

La lingua italiana, purtroppo, ha molte doppie quando, cioè, alcune consonanti sono…a coppie, è una delle poche lingue con questa particolarità che per gli stranieri è spesso una vera difficoltà… quando sulla testa… Continua a leggere

Vota:

Filastrocche per le doppie, che difficili da riconoscere e usare…

Dato che oggi ho fatto scrivere un breve tema a due dei miei bimbi che sono stranieri ed entrambi hanno fatto lo stesso errore, il non uso totale delle doppie perchè non le… Continua a leggere

Vota:

Opere di Tiziana Mignosa

Ci sono opere che finiscono e non hanno mai avuto inizio boccioli che alla terra giungono senza onorare appieno il ciclo … I percorsi non sono tutti uguali non sempre nascono vivono e… Continua a leggere

Vota:

Dicembre freddo (la madre) di Adele Libero

Dicembre freddo e triste del’ottanta. Qualcuno avanza lento nella neve è l’alba e solo un passero s’incanta a cercar briciole col suo passo lieve. … Grigio appare un portone ed una buca quel… Continua a leggere

Vota: