Annunci

Il libro segreto di Dante di Francesco Fioretti, recensione di Daniela Domenici

Il Codice da Vinci di questa estate: una delle tante definizioni di questo libro d’esordio di Francesco Fioretti che ha avuto undici edizioni in due mesi, “Il libro segreto di Dante” edito dalla… Continua a leggere

Vota:

Caos calmo di Sandro Veronesi, recensione di Daniela Domenici

CAOS CALMO Un “bravissimo” al mio concittadino e quasi coetaneo Sandro Veronesi. Intanto per la perfetta scelta dell’ossimoro del titolo: semplicemente superlativo l’abbinamento tra “caos”, sostantivo che evoca subito affollamento, confusione e rumore… Continua a leggere

Vota:

“La lotta per il pane” di Orhan Kemal, recensione di Daniela Domenici

Ventiquattro straordinari racconti di varia lunghezza compongono quest’opera dello scrittore Orhan Kemal, nome d’arte di Mehmet Rasit Ogutcu (ci scuserete se non possiamo scrivere il nome esattamente ma la tastiera italiana non contempla… Continua a leggere

Vota:

Dato che oggi è l’11esimo giorno di questo mese dell’anno 11esimo…

…giochiamo con il numero 11 Se qualcuno di voi la numerologia ha studiato sa che il numero 11 ha un suo grande significato è il doppio del numero 1 che è il simbolo… Continua a leggere

Vota:

“Aspettando la paura” di Oguz Atay, recensione di Daniela Domenici

Una breve biografia per chi, come me, non aveva mai sentito parlare di questo scrittore turco: Oguz Atay, nato nel 1934 e prematuramente morto nel 1977, è stato un ingegnere e uno scrittore… Continua a leggere

Vota:

La fucina delle nebbie di Guido Marcelli, recensione di Daniela Domenici

“…nessun fenomeno naturale più della nebbia è in grado di alterare in maniera così incisiva la realtà che ci circonda trasformando una paesaggio ordinario e banale in uno scenario da fiaba…”: traggo queste… Continua a leggere

Vota:

Shantaram di D. Gregory Roberts, recensione di Daniela Domenici

Shantaram: uomo della pace di Dio. Questo è il nome che verrà dato al protagonista , un uomo che è riuscito ad evadere da un carcere della Nuova Zelanda, dove era detenuto per… Continua a leggere

Vota:

Il cammello e la corda di Domenico Seminerio, recensione di Daniela Domenici

“…E’ più facile che un cammello passi per la cruna di un ago che un ricco entri nel Regno dei Cieli…”: da questo celebre ammonimento di Gesù nei Vangeli Domenico Seminerio, professore di… Continua a leggere

Vota:

Così in terra, come in cielo di don Andrea Gallo, recensione di Daniela Domenici

Già dal titolo, “Così in terra, come in cielo”, si può avere un’idea di che tipo sia questo straordinario sacerdote genovese, ha rovesciato una frase della preghiera più amata, il Padre Nostro a… Continua a leggere

Vota: