Annunci

Archivio tag: madri

le Madri Costituenti, ultimo capitolo, di Ester Rizzo

Le Madri Costituenti, ultimo capitolo Maria Fiorini Nicotra Maria Fiorini Nicotra Tra Le Madri Costituenti pochissime provenivano dal Sud Italia. Nessuna pugliese e nessuna calabrese verrà eletta. La Campania avrà una sola rappresentante,… Continua a leggere

Vota:

la donna che organizzava i “treni della felicità”, di Ester Rizzo

La donna che organizzava i “Treni della felicità” Tra le Madri Costituenti ne abbiamo avuto una nata e cresciuta in Tunisia: Nadia Gallico Spano. Anche lei fu osteggiata nel suo percorso politico e… Continua a leggere

Vota:

madri, di Adele Libero

Quando il mio seno sterile si gonfia solo al pensiero che sbocci sul ramo una piccola rosa con le mani,… e gli occhi aperti al suo futuro e al mondo. Quando nel cielo… Continua a leggere

Vota:

detenute madri, di Daniel Monni

“Perché io, il signore, sono il tuo dio, un dio geloso, che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza e alla quarta generazione” -ESODO 20:5, Edizione C.E.I.– I recenti fatti… Continua a leggere

Vota:

“Mātā” di Rosa di Monda, recensione di Daniela Domenici

  Ancora una volta un libro mi ha “chiamato” su Amazon come una sirena virtuale e ancora una volta ho risposto al suo richiamo innamorandomene all’istante, a pelle, senza, come al solito, sapere… Continua a leggere

Vota:

Penombra di Adele Libero

Penombra, avvolgi il mondo, vegliando sulle ciglia chiuse di bimbi, di anziani, di madri addormentate su tavoli nudi, in attesa di chi non ritorna. … E’ tardi, infine, penombra si staglia sul viso,… Continua a leggere

Vota:

La collina di Adele Libero

E giunti qui, su petrosa collina, dove il sole arriva d’improvviso è proprio qui che trovano riposo soldati giunti da terra lontana. … Le bianche croci recitano i nomi e i pochi anni… Continua a leggere

Vota:

“Alba”, quarta poesia della quadrilogia sul giorno di Adele Libero

Timidi raggi cominciano a coprir di rosa i monti, brina riveste i prati, bianchi, gabbiani in mare allargano le ali, pronti, a ghermire prede nel mare, luccicanti. Stanotte quante madri, con dolore, il… Continua a leggere

Vota:

“Il colore delle parole” di Adele Libero

Ma che colore hanno, le  parole? Quello dei prati verdi, o dell’azzurro mare. Ma dove prendon forza le  parole? Da rocciatori alpini, tornati da montagne, aspre di fiori. Ma hanno forse mani, le … Continua a leggere

Vota: