Il mistero della vetreria, di Margaret Armstrong, traduzione di Tiziana Prina, edizioni Le Assassine, recensione di Daniela Domenici

Due straordinarie thriller women writers, quasi contemporanee, una inglese, la più celebre, Agatha Christie, e l’altra un po’ meno, l’americana Margaret Armstrong, che nel giro di soli nove anni, geograficamente separate da un… Continua a leggere

Vota: