Annunci

Archivio tag: porta

Gennaio, di Daniela Domenici

Il nome del primo mese dell’anno ha la sua fonte, in molte lingue, nel nome di Giano, dio bifronte; Janus Pater era il suo nome latino ed era il dio che alla luce… Continua a leggere

Vota:

Leggere…di Daniela Domenici

leggere un libro anche a Natale è la panacea per più di un male leggere mantiene il cervello in allenamento è la sua palestra, il suo necessario nutrimento se a leggere continuerai una persona libera sarai… Continua a leggere

Vota:

Dicembre, di Daniela Domenici

Dicembre dell’anno è il mese conclusivo si tirano le somme, si fa il consuntivo degli eventi accaduti, dei momenti vissuti; Dicembre è il “mio” mese per eccellenza non ha rivali, sbaraglia la concorrenza…… Continua a leggere

Vota:

La porta di Adele Libero

Ti toccherò, un giorno, porta del Tempo. Conterò i tuoi chiodi, gli scalini che ti precedono, gli eterni attimi prima dell’arrivo. … Senza invidie ti sfiorerò, né gelosie, né rimpianti, né stupidi ricordi.… Continua a leggere

Vota:

Il tempo negli occhi di Adele Libero

(risposta poetica alla poesia “Neve ed altro” Di Abner Rossi) … E’ passato il tempo nei miei occhi, per fortuna ha lasciato poche rughe, quelle piccole, a lato delle ciglia, (sognano il mondo,… Continua a leggere

Vota:

Il mio sito di Daniela Domenici

Amiche e amici con affetto v’invito: venite a trovarmi nel mio sito che è un salotto culturale, non reale ma virtuale; molti argomenti sono a vostra disposizione se a loro dedicherete un po’… Continua a leggere

Vota:

Un bacio di Diritti Umani

A volte ti viene in mente, anche se allontani il pensiero Un bacio normale, libero spontaneo gioioso a cui magari non dai tanto peso. Ti viene in mente senza invidia senza cattiveria …ma… Continua a leggere

Vota:

Attesa di Lady P

Trottole di vento i miei pensieri stamani … Occhi sgranati su te, profilo agognato e stagliato avvolto in lenzuola di seta … Vampa dal ventre a salire e dalla mente fiammate a cascata,… Continua a leggere

Vota:

O’ cafè di Adele Libero

Pigliammece sta tazzulella, stammatina! ‘O cielo è terso, Capri è cchiù vicina. Respiro forte, st’aria fresca e fina m’arape a porta de’ pensiere stu mare turchino. M’abbrucia l’uocchie ‘o sole, me fa sentì… Continua a leggere

Vota: