basta una parola, in rima alternata, di Daniela Domenici

basta una parola, semplice, una parola sola, soffice, e subito la mia mente, che è anche pratica, parte per la tangente, (non quella matematica) creando dal niente, con un’apparente facilità, un film travolgente,… Continua a leggere

Vota: