Sirena di Adele Libero

sirena

Il mio mondo è uno specchio,

il cielo il mio tetto,

ma l’acqua mi avvolge,

tutta.

Non parlo, non rido,

non piango,

Sirena io sono

e questo è il mio regno.

Ai pesci faccio corona

e ai coralli,

che a volte trattengono

i miei lunghi capelli.

Di notte mi aspetta

lo scoglio,

da dove amore domando,

tornare,

nel verde del campo più bello.

Ma gli anni passano,

a mille,

e l’incanto prosegue, infinito,

portando con sé la mia vita

di Ninfa perduta.

Annunci