Mi mancherà…di Daniela Domenici

mi mancherà da karenlojelo

Tra otto giorni si concluderà il mio più lungo incarico di docente da quando insegno (non è moltissimo…) e il mio primo non come English teacher bensì come insegnante di sostegno.

io non sento l’esigenza di riposarmi ma anzi so già che mi mancheranno tante piccole cose di quest’anno scolastico che sta per finire…

Mi mancherà il bimbo a me assegnato con cui, nonostante le prevedibili difficoltà, ho instaurato un rapporto di rispetto e affetto, spero che colei (o colui) che prenderà il mio posto l’anno prossimo prosegua sulla strada tracciata…

Mi mancheranno gli altri bimbi della stessa classe che i colleghi delle varie discipline mi hanno spesso affidato per essere seguiti, date le loro diverse specifiche difficoltà, più da vicino, singolarmente…

Mi mancherà l’aula a me assegnata che, quando sono entrata la prima volta, era spoglia e triste, e che lascio adorna di una trentina di “lavori” dei miei bimbi appesi alle pareti con lo scotch, firmati uno a uno e con la data di creazione, a futura memoria…ogni giorno di più mi arrivano attestazioni di apprezzamento da parte degli altri bimbi della scuola, di tutte le classi, che entrando a salutarmi si soffermano sulle “nostre” pareti colorate…sulla porta d’ingresso ho appeso la mia filastrocca più recente “Per fare l’insegnate di sostegno” sperando che possa essere letta e apprezzata anche da chi mi sostituirà l’anno prossimo…mi piace pensare che rimanga tutto così come lo stiamo lasciando…