Accadde…oggi: nel 1913 nasce Nunzia Fumo

nunzia fumo

Nunzia Fumo (Frattamaggiore, 14 agosto 1913 – Napoli, 17 gennaio 1992) è stata un’attrice teatrale e cinematografica italiana.
Napoletana, figlia dell’attore teatrale Eugenio, fondatore della compagnia Cafiero Fumo, sorella dell’attrice Nuccia e moglie dell’attore Pasquale Malleo alias Fiorante, Nunzia Fumo ha iniziato da bambina a frequentare il palcoscenico.

Dedicatasi in Italia e all’estero prevalentemente all’attività teatrale, recitando anche al fianco di Peppino ed Eduardo De Filippo, fu riscoperta dal cinema (nel quale aveva sostenuto già alcune parti), a metà degli anni ottanta, insieme alla sorella Nuccia, sul finire della carriera, soprattutto grazie alle memorabili interpretazioni nei film di Luciano De Crescenzo, Così parlò Bellavista, Il mistero di Bellavista e 32 dicembre. Nunzia muore a 80 anni.

Prosa televisiva RAI [modifica sorgente]
‘O presidente, con Rosalia Maggio, Rosita Pisano, Aldo Giuffrè, Carlo Taranto, Nino Taranto, Nunzia Fumo, Aldo Bufi Landi, regia di Nino Taranto, trasmessa il 20 aprile 1956.

Filmografia [modifica sorgente]
Anni ruggenti, regia di Luigi Zampa (1962)
Parigi o cara, regia di Vittorio Caprioli (1962)
Uno strano tipo, regia di Lucio Fulci (1963)
La pelle, regia di Liliana Cavani (1963)
Viaggio con Anita, regia di Mario Monicelli (1978)
Nel segno del leone, regia di Mario Garbetta (1982)
Così parlò Bellavista, regia di Luciano De Crescenzo (1984)
Il mistero di Bellavista, regia di Luciano De Crescenzo (1985)
La ballata di Eva, regia di Francesco Longo (1986)
32 dicembre, regia di Luciano De Crescenzo (1987)
Se lo scopre Gargiulo, regia di Elvio Porta (1988)
L’avaro, regia di Tonino Cervi (1990)
La casa del sorriso, regia di Marco Ferreri (1990)
da WIKIPEDIA