Campeggiando all’aeroporto di Catania n°1 di Daniela Domenici

fontanarossa

Purtroppo il nostro rientro da CT a FI è stata una vera odissea che vi racconterò nei dettagli in un post che sto per scrivere; nel frattempo vi faccio leggere la prima delle 3 filastrocche che ho creato durante l’attesa quando ancora non immaginavamo cosa stava per accaderci…

Quando all’aeroporto giungi con impazienza
per la tua tanta voglia a casa di rientrare
e scopri invece che di tanta pazienza
ti dovrai subito, purtroppo, armare
perché il tuo volo ha un ritardo in partenza
e all’aeroporto dovrai a lungo…campeggiare
ingoi la disdetta
e pensi in fretta
a cosa fare per non annoiarti
in attesa dell’ora d’imbarcarti.
Provi a risolvere le tue amate parole crociate
ma sei sommersa dalle diverse chiacchierate
della tanta gente che ti circonda,
una babelica, sonora baraonda
che continua a distrarti
mentre tenti di astrarti:
queste mie parole ne sono il faticoso, finale risultato
che spero sia da voi umilmente un po’ apprezzato!