Autunno al Vomero di Adele Libero

autunnoalvomero

All’invitante ombra di collina,

tra  panchine e vetrine colorate,

al Vomero trascorri la mattina,

tranquilla in mezzo a bimbe appisolate.

C’è l’omino travestito da Regina

che resta fermo e immobile sul prato,

c’è il venditore delle caldarroste,

che in bocca si sciolgono al palato.

Nell’aria senza smog senti l’autunno,

il cielo è ancora azzurro e senza nubi

c’è tempo per la pioggia e per la nebbia.

I cittadini sanno di sognare,

d’essere quasi su un altro pianeta,

e stanno tutto il giorno a passeggiare.