“Bacio” di Adele Libero

 tramonto bacio

 

Di quell’ultimo bacio il ricordo,

nelle gocce del mare discese,

a sposare gli addii cesellati

sulle rive di sabbia e di sole.

Le conchiglie abitavano mute,

quei granelli coperti di tempo,

che vedevano schiere d’amanti,

salutarsi dentro i tramonti.

Tante storie, alcune felici,

sognatori restati fedeli

ad un ultimo bacio rubato

alla ruota che gira il destino.

Ma qualcuno soffriva davvero,

e intrecciava i suoi sogni passati,

ogni anno tornava sul mare

regalando ai gabbiani il dolore.