“I brividi in gabbia” di Lady P, recensione di Roberto Baldini

untitled

Un amore che non vuole andarsene.

L’amore arriva una volta sola, quando si è giovani…

Un momento: chi ha detto ciò?

Chi dice che l’amore non può rimanere in letargo per anni e poi manifestarsi improvvisamente?

Magari per la prima volta…

La protagonista di questa storia non è una liceale, nemmeno una cubista ventenne che sta cercando il fusto miliardario con villa a Beverly Hills.

Questa donna ha un solo desiderio. Anzi, due: amare ed essere amata…

Amare, a volte, è un’impresa ben più ardua dell’essere amati. Non credere in noi stessi talmente tanto da pensare che gli altri abbiano ragione, che siano legittimati a snobbarci soltanto perché una massa di pecore ignoranti non vede il sole che brilla in noi, un sole che potrebbe scaldare l’universo…

Un libro piccante, un libro drammatico, un libro sensuale che vi procurerà brividi sulla pelle.

Brividi dolci e piccanti, brividi a profusione per una storia che vi toccherà il cuore e l’anima.

Volete il solito erotico? Allora lasciate perdere, qui troverete ben altro…

http://scrivoleggo.blogspot.it/2015/01/i-brividi-in-gabbia-di-lady-p.html