“Luna napulitana” di Adele Libero

 

luna che si specchia nel mare

E’ nata a luna e se specchia into ‘o mare,

cielo celeste se regne ‘e lampare,

vurria turnare.

‘Sta varca s’è stancata ‘e vucare,

e ferma resta stanotte a pensare,

chiena ‘e suspire.

Ognuno aspetta ‘na vita migliore,

ricca ‘e parole, parole d’ammore

pe’ nun sta sulo.

E n’ata vota te sonno stasera,

veco ‘a luntano ‘na vela arrivare,

famme murire !