Acrostico con “la mia buonanotte” di Rossana

rossana

La luna piena, ruffiana e silenziosa,
Arroccata tra le stelle e vestita di

Meravigliosa luce,
Impregna la notte di magia istigando
Aneliti d’amore ad uscire dai sogni chiusi nel cuore

Bussa la notte e busso anch’io
Unicamente per
Offrire al mio ribollire interiore
Nuove
Allegorie, nuove
Narrazioni dove poter
Ordire
Trasgressive e curiose
Trame di vita, che in nome mio e della luna, saranno
Energie ed emozioni avvincenti allo stato puro