accadde…oggi: nel 1696 nasce Francesca Cuzzoni

Francesca Cuzzoni, anche nota con il doppio cognome Cuzzoni Sandoni, e soprannominata, da giovane, La Parmigiana (Parma, 2 aprile 1696Bologna, 19 giugno 1778), è stata un celebre soprano italiano, una delle più grandi cantanti e interpreti del belcanto del XVIII secolo.

La sua fu definita Voce d’angelo per la risonanza, l’omogeneità, il vibrato dolce e penetrante e la capacità di modulare e diminuire le note con effetto prodigioso. Il suo fraseggio era estremamente soave nelle parti languide, elegiache e patetiche. Sebbene non perfetta nei passaggi di coloratura, la sua voce possedeva nitidezza e flessibilità.

La sua voce aveva un’estensione di due ottave, tra il Do3 e il Do5. Dotata di una intonazione perfetta e una sorprendente uniformità di registro, la Cuzzoni era inoltre grandemente ammirata per il gusto e la delicatezza con cui sapeva adornare le melodie, mediante ad esempio la tecnica del trillo, per la quale era paragonata a un usignolo.

La carriera della Cuzzoni si svolse quando nel mondo dell’opera dominavano i castrati: ella fu quindi una delle prime cantanti donne a raggiungere la fama. La curiosità del pubblico di vedere una vera donna interpretare personaggi femminili fu anche uno dei motivi del suo successo.

https://it.wikipedia.org/wiki/Francesca_Cuzzoni

Annunci