L’età d’argento, ballata mezzana xYY AbC BaC cYY, di Adele Libero

 

 

Tra i fiori dell’argento

siede la calma e la virtù d’amore

non più il cavallo pazzo nel tuo cuore

 

Basta stringer la mano al tuo compagno

per veder paradisi

e sentir l’alma di calore piena

 

E pur quando nel viaggio s’è divisi

c’è una tela di ragno

ad avvolgere entrambi per la schiena.

 

E’ questa unica scena

che nella mezza età ti dà stupore

a veder quanto dura e forte è amore.

 

Annunci