accadde…oggi: nel 1911 nasce Clare Hollingworth, di Fabio Belli

Nel giorno della sua nascita, avvenuta a Knighton il 10 ottobre 1911, il Doodle di Google ricorda la giornalista e scrittrice Clare Hollingworth. Fu la Hollingworth ad essere una vera pioniera del giornalismo britannico, ricordata soprattutto per aver segnalato per prima la concentrazione delle forze dell’esercito tedesco in Polonia, che il 1 settembre 1939 scatenarono lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale. All’epoca il giornalismo non era propriamente un ambiente per donne, nonostante questo Clare Hollingworth riuscì a fregiarsi di quello che ancora oggi viene considerato unanimemente “lo scoop del secolo”, avendo di fatto anticipato quello che sarebbe stato l’annuncio del secondo conflitto mondiale. La Hollingworth è cresciuta in un ambiente che, come era lecito attendersi da una ragazza di buona famiglia (il padre gestiva un avviato calzaturificio), l’avrebbe voluta sposata e madre di famiglia, ma dopo aver vinto una borsa di studio andò a studiare all’Università di Zagabria e intraprese la carriera giornalistica.

LE IMPRESE AL CONFINE POLACCO

Come si legge nel comunicato di Google in cui si spiega perché il Doodle del 10 ottobre sia stato utilizzato per ricordare Clare Hollingworth, “Oggi il Doodle offre uno sguardo nella mente di uno dei giornalisti pionieristici più ispirati e pionieristici del mondo, Clare Hollingworth – una donna così appassionata di avventura, che teneva il suo passaorto sempre a portata di mano, per ogni evenienza. Appena una settimana dopo essere entrata a far parte del prestigioso Daily Telegraph, Clare mostrò al mondo perché tutti la chiamavano “la decana dei corrispondenti di guerra”, nonostante un’età ancora verde. Avventurandosi da sola attraverso il confine Germania-Polonia, fu la prima a dare lo scoop dell’inizio della Seconda Guerra Mondiale, annunciando come l’esercito tedesco, schierato in pompa magna, fosse in procinto di invadere la Polonia. La Hollingworth ha spesso ricordato come viaggiare per il mondo fosse ciò che più la rendeva felice, anche con sprezzo dei pericoli che poteva incontrare.”

LA STORICA INTERVISTA ALLO SCIA’ DI PERSIA

“Vivere con questo spirito l’ha portata a raccontare storie in tutto il mondo, dal lavoro con i rifugiati ebrei in Polonia, agli incarichi come inviata sotto copertura delle guerre civili greca e algerina, fino ad essere la prima persona a intervistare Mohammed Reza Pahlavi, lo scià di Persia, l’attuale Iran. Anche se gran parte del suo lavoro iniziale non è stato ufficialmente attribuito a lei, a causa della gavetta che ogni donna doveva affrontare, ma una giornalista donna ancor di più, l’esperienza della Hollingworth e il suo straordinario percorso l’ha portata a vincere il James Cameron Award per il giornalismo come giornalista donna dell’anno. L’artista Eleni Kalorkoti ha realizzato il Doodle in onore di Clare Hollingworth, nel giorno che sarebbe stato il suo 106esimo compleanno, soffiando simbolicamente sulle candeline come quel soffio di vento che dalla Polonia le permise di anticipare moltissimi colleghi nel raccontare lo scoppio della Guerra.”

I DUE MARITI NELLA VITA DI CLARE HOLLINGWORTH

La vita di Clare Hollingworth è stata straordinaria, ha raccontato tra gli anni Sessanta e il Settanta l’Asia tra la Cina maoista, la Guerra del Vietnam ed il Libano. Addirittura nel 1990, a 79 anni compiuti, si preparava a partire per raccontare la Guerra del Golfo dormendo sul pavimento di casa. Alla fine non riuscì a realizzare quest’ultimo servizio, ma sicuramente la sua carriera è stata straordinaria. E’ morta a 105 anni lo scorso 10 gennaio ad Hong Kong, dove ha vissuto negli ultimi anni di vita redigendo le sue memorie, Nella vita è stata sposata due volte, con Vandeleur Robinson dal quale divorziò nel 1951 e con Geoffrey Hoare, che morì nel 1965 e che con lei condivideva la passione per il giornalismo, essendo il corrispondente per il Time dal Medio Oriente. Clare Hollingworth resterà sempre ricordata per il suo “scoop del secolo” e per una carriera impareggiabile, e il Doodle del 10 ottobre le rende omaggio facendole idealmente gli auguri di buon compleanno.

http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2017/10/10/CLARE-HOLLINGWORTH-Google-e-la-prima-donna-che-intervisto-Mohammed-Reza-Pahlavi-lo-scia-di-Persia/786605/

Annunci