agosto, acrostico di Adele Libero

All’alba agosto io cerco sul mare,
già s’intravede un raggio agli scogli,
occhieggia qui una stella marina.
Subito scende la folla a riva,
trova i tesori dati dall’onde.
Ora l’estate può cominciare.

Annunci