Verrà l’autunno, di Adele Libero

E manca così poco a quest’autunno,
ai ricordi croccanti di castagne,
alle foglie ingiallite per il bosco,
crepate sotto i piedi infreddoliti.E c’è l’azzurro cielo nei tuoi occhi,
con ombre scure tra le belle ciglia,
attenti alle girandole del sole,
così profondi da farmi tremareArrivederci, noi urleremo al mare,
tenendoci per mano, disperati.
Nessuno più giocherà con l’amore
mentre sul viso ricadrà la neve.

 

Annunci