al tramonto, di Adele Libero

La sciarpa di neve si tinge di rosa,
le cime ricordano buffe cuffiette,
di sotto s’oscurano gli alberi grigi,
che stanno al tramonto qual freddi guerrieri.

Quel tocco di magico spunta giù in valle,
laddove il silenzio circonda le gole,
ed ogni animale ritorna alla tana
per cogliere il senso d’argento e di stelle.

Si stringe la piega rugosa del cuore,
scoprendo il lamento d’esistere in seno.
Se poi Solitudine chiude le porte
saprà l’Infinito venir giù dal cielo ?

Annunci