riflessioni su alcuni modi di dire che contengono la parola quattro dato che oggi è il 4.4, di Daniela Domenici

–      Perché si dice, per esempio, “dirlo ai quattro venti” se i venti sono più di 4?

–      E perché quando uno mangia voracemente si dice che “mangia a quattro ganasce” se le mandibole sono solo 2?

–      E ancor di più perché se uno/a è di aiuto si dice che “si fa in quattro”, non potrebbe farsi in qualche numero?

–      O quando uno/a fa sbriga una cosa velocemente si dice che “l’ha fatta in quattro e quattr’otto”, non potrebbe averla fatta in tre e tre sei o in altre addizioni?

–      E per concludere perché si dice “non dire quattro se non l’hai nel sacco”? non si potrebbe dire un altro numero?

E ora ascoltiamo insieme:

–      Eravamo 4 amici al bar…

–      http://www.youtube.com/watch?v=Q6qag9Y_2RA

–      E godiamoci un video di 4 bassotti per un danese…

–      http://www.youtube.com/watch?v=YGD1maQ8iM4