maggio, acrostico dell’universo, di Adele Libero

Miracolo hai negli occhi questa sera,
accendi i sensi e mi stringi le mani,
gli alberi intorno chiudono la stanza,
gabbiani siamo noi del nostro cielo.
Il mio universo è fermo sul tuo seno,
ove si perde il soffio del respiro.

Annunci