la politica non è un gioco, di Loredana De Vita

Politics Is Not a Game

La politica non è un gioco di potere, sebbene questo sia diventata nelle mani di quegli usurpatori che credono che la politica sia uno strumento al prestigio e al successo e la usano per accrescere la propria forza senza rispetto per le persone che governano.

La politica è una cosa seria. È il modo in cui le persone esprimono opinioni e credenze libere e affidano l’organizzazione della propria vita in società a qualcuno che dovrebbe dimostrare di essere degno di amministrare e non di controllare e comandare.

La politica appartiene a ognuno e a ciascuno. È la risorsa che i cittadini dovrebbero impiegare per risolvere i problemi e sviluppare miglioramenti che soddisfino il ben-essere di ciascuno. Non è qualcosa che si prende cura di quelli che hanno votato quel premier o un altro, essa ha la responsabilità di ogni persona, non importa chi abbiano votato o meno.

La politica non può fare differenze tra le persone con lo scopo di guadagnare il favore dei più forti, essa deve prendersi cura dei bisogni reali  della società e deve affrontare le differenze evitando odio e disgregazione.

La politica appartiene a tutti e a ciascuno. Ogni persona fa politica nel suo atteggiamento verso uno stile o un altro e nella capacità di scegliere. Tuttavia, nessuno dovrebbe dimenticare lo spirito critico e la libertà che rende ciascun essere umano uguale all’altro dinanzi alla legge e all’umanità.

Io disprezzo coloro che infangano il significato della politica come anche rovinano la reputazione degli altri per affermare il proprio predominio. Disprezzo coloro che pensano alla politica come a un dominio per possedere le persone. Proclamo la mia libertà di spirito e legale contro chiunque usi la politica per diffondere odio e indifferenza.

La nostra epoca è un’epoca che impone di essere sempre in allarme contro i personaggi falsi e ignobili che distruggono il sentimento di una libertà onesta e della saggia dignità che dovremmo vivere e condividere.