Capodanno in Spagna, #nochevieja, traduzione di Angelo Alberto Argento

In Spagna, il 31 dicembre è una celebrazione molto speciale, dove la festa e il divertimento si estendono fino all’alba. Se vuoi iniziare l’anno nuovo con il piede giusto, approfitta del Capodanno nel nostro paese. La passerai alla grande mangiando la tradizionale uva della fortuna…. E non solo!

Vuoi sapere come accogliamo l’anno nuovo in Spagna? Mangiando 12 chicchi di uva. Secondo la tradizione, bisogna mangiarle una alla volta, a ritmo dei rintocchi che segnano la mezzanotte del 31 dicembre. Chi riesce a mangiarle tutte in tempo, avrà un anno pieno di fortuna e prosperità. Anche se non credi alla magia, vieni a provare l’esperienza, vedrai quanto ti divertirai. I chicchi d’uva sono il momento più atteso del Capodanno. Infatti, i rintocchi di campana si trasmettono in diretta in tutta la Spagna. In questo giorno, di solito ci si riunisce in famiglia o con gli amici per godere di una cena succulenta e mangiare dopo i 12 chicchi di uva. In molte città e paesi la gente si riunisce in una pizza, o in qualsiasi posto emblematico dove ci sia un orologio, per mangiarli insieme e condividere gli ultimi minuti del ‘vecchio’ anno.

Senza dubbio c’è un posto in Spagna particolarmente famoso per questa tradizione: la Puerta del Sol di Madrid. Migliaia di persone si riuniscono ogni Capodanno difronte all’orologio per celebrare l’arrivo dell’Anno Nuovo, trasformando il luogo in una grande festa collettiva. Il clima che si crea è fantastico: coriandoli, musica e stelle filanti da tutte la parti; persone travestite con parrucche, cappelli e maschere; e soprattutto tanta voglia di trascorrerlo insieme. Dopo i chicchi d’uva, si crea un’esplosione di allegria multitudinaria. Si stappano bottiglie di spumante e si brinda tutti insieme, con gli amici, la famiglia e la gente intorno. Risate, scherzi e auguri….É solo l’inizio, perchè dopo seguono ore e ore di divertimento. Ti renderai conto che sarà impossibile non lasciarsi trascinare da tanto movimento.[1]

[1] Traduzione del link: https://www.spain.info/es/descubrir-espana/nochevieja-espana/