il dono della vita, di Loredana De Vita

https://writingistestifying.com/2021/12/30/the-gift-of-life-2/

Sì, posso dirlo con serenità, amo la vita.
Amo la vita anche se non è stata facile e sempre gentile con me e, chissà, forse la amo di più proprio per questo.
Le difficoltà, infatti, mi hanno insegnato il coraggio di vivere, di scegliere delle rotte di coerenza, di essere pronta a cambiare ancora senza perdere me stessa.
Le contrarietà mi hanno insegnato a guardare con occhio più aperto orizzonti più vasti, mi hanno mostrato che oltre ciò che appare c’è molto di più che merita di essere scoperto.
Le ferite mi hanno rivelato che non si soffre mai da soli e che fare virtù della propria sofferenza è un buon metodo per approcciare il quotidiano e renderlo positivo anche quando tutto rema contro.
Ho imparato che cadendo e rialzandosi si diventa più forti, ma non di quella forza fisica che rende imprevedibili quanto falsi supereroi, ma di quella forza interiore che rende giustizia al vero e al bello anche quando sembra sparire nel silenzio dell’indifferenza e degli indifferenti.
Amo la vita non perché si vive per viverla o si sopravvive soltanto, ma perché tutto ha un senso e tutto traccia una direzione di amore e passione sincera per la serenità dell’altro e per il bene comune.
Amo la vita perché è sincera, nel bene e nel male, e ritenerla “imprevedibile” è solo un’autodifesa che poniamo tra noi e la verità: la vita dobbiamo sceglierla non consumarla.
Guardiamo la vita dal di dentro. Quanto è bella!
Coraggio, amiamola senza sprecarla, non bisogna fare che questo per viverla.