grazia, di Loredana De Vita

https://writingistestifying.com/2022/07/19/grace/

Ogni mattino è un mattino e, per quanto spesso ci si ritrovi sempre più stanchi, non deve mancare la grazia dello sguardo buono e del sorriso.
Noto, negli anni, che le donne e gli uomini “grandi” non sono quelli che schiamazzano e urlano sempre arrabbiati, ma quelli che nel sorriso e nella grazia sono consapevoli di sé e dell’altro e sanno esprimersi con assertività senza offendere o giudicare, ma sempre fedeli e leali al bene.
La grazia, purtroppo, è andata smarrita, ma la sua rarità la rende ancora più preziosa. Spesso è giudicata come un segno di debolezza o, peggio, pregiudicata come espressione effemminata.
La grazia, invece, è un’attitudine che appartiene a tutti (o potrebbe, o dovrebbe!) e non si risolve ed esaurisce in una postura del corpo quanto in un’espressione dell’anima.
Non è aggraziato chi ha movenze gentili, ma chi nel cuore nutre sentimenti gentili e accoglienti.