La ragazza che imparò a volare, di Viviana Mazza, illustrazioni di Elisa Macellari, Mondadori 2020, recensione di Daniela Domenici

Un libro appassionato e attraente della giornalista e scrittrice Viviana Mazza, magicamente illustrato da Elisa Macellari, dedicato all’atleta afroamericana Simone Biles, campionessa di ginnastica artistica, l’atleta più medagliata della storia, “la ragazza che imparò a volare”.

L’autrice descrive in modo straordinariamente accattivante l’ascesa della “soldatina” Simone, come veniva derisa dai suoi compagni di classe per la sua eccessiva muscolatura, che ha dovuto imparare sin da piccola a superare i tanti e dolorosi ostacoli che la vita le ha posto davanti e che con tenacia e caparbietà è arrivata sul tetto del mondo della ginnastica artistica.

Complimenti a Mazza e a Macellari per averci fatto volare insieme a Simone con le parole e le immagini!