“Non tutto è risolto” al teatro della Pergola, recensione di Fausta Spazzacampagna

“Una stanza vuota con la tappezzeria a brandelli, da una parte qualcosa che potrebbe essere una cassapanca o un mobile con sopra una grande coperta, due sedie, al centro una grande stufa di… Continua a leggere

Vota:

Pausa blog per gita scolastica…

Amici e amiche, volevo salutarvi perchè mi è stato chiesto stamattina, all’improvviso, se potevo sostituire un collega nell’accompagnare una delle mie classi  del Leonardo da Vinci in gita a Rimini da domattina fino… Continua a leggere

Vota:

Lettera da Francesco A. dal carcere di Augusta appena ricevuta e copiata

…da lui scritta dopo aver ricevuto una copia del mio libro “Voci dal carcere” in cui trovano spazio molte delle sue creazioni letterarie che mi aveva mandato all’epoca del mio volontariato in quel… Continua a leggere

Vota:

“Con te”, stupenda dichiarazione d’amore di Lady P

Con te Posso inventare Sbizzarrirmi in cucina Accostare sapori Inediti e improvvisi Come strane tempeste Di gusto Non mi chiedi che hai fatto Mi domandi proviamo Col sorriso curioso Di una nuova avventura… Continua a leggere

Vota:

“La cena dei cretini” al teatro Nuovo Sentiero di Firenze

Un testo molto valido, il cui titolo originale in francese è “Le diner de cons”, di Francis Veber scelto da una compagnia amatoriale fiorentina dal nome originale e ironico de “I Pinguini” e… Continua a leggere

Vota:

Riflessione ironica sui modi dire con…le mani !!!

Guai a te se allunghi le mani… ma le mani sono elastiche, estensibili come quelle dell’ispettore Gadget? Ho le mani in pasta… Ma non potremmo averle in carne, in insalata o in dolce?… Continua a leggere

Vota:

Video della presentazione del libro “Sono nato al sud” di Melania La Colla

Questo video ha, per me, un valore particolare per vari motivi: primo tra tutti per l’onore che l’autrice mi ha dato chiedendomi, senza ancora conoscermi de visu ma solo attraverso FB, di essere… Continua a leggere

Vota:

“Santa Giovanna dell’immaginazione” al teatro Lumière di Firenze

Quando ti emoziona, ti commuove, ti ammalia allora il Teatro ha raggiunto la sua meta, ha ottemperato la sua funzione e merita la T maiuscola: è quello che ha fatto ancora una volta,… Continua a leggere

Vota:

“Ad Angela” da Adele Libero

Ti chiamavano “faccina di luna” invece con te c’è sempre il sole, dorato nel raggio dei biondi capelli. Lo sguardo fuggente colore del mare profondo cerca parole d’amore, giocando nei versi il sogno… Continua a leggere

Vota:

  • categorie – argomenti

  • articoli recenti

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Unisciti ad altri 1.079 follower

  • Follow daniela e dintorni on WordPress.com
  • flag counter

    Free counters!

  • le/i mie/i followers

  • classifica articoli