Annunci

Archivio tag: dolore

Etna di Adele Libero

Scende, la sciara infocata, dall’Etna, madre in Sicilia, di vita, di terra, arrabbiata, a sbollire e a tremare ha iniziato. … La mamma stringe la mano al bambino che ascolta il boato, vorrebbe… Continua a leggere

Vota:

Ad Alda Merini di Adele Libero

E’ pazzia, vedere il mondo con diversi occhi, fare il filo solo ai pensieri sciocchi, è pazzia, … ascoltare un albero che parla, riempire coi rami suoi la vita tua, mangiare con la… Continua a leggere

Vota:

A mio padre di Adele Libero

E un giorno tacque la tua voce, si gelarono le braccia, si spensero i tuoi occhi avidi di luce. … Per me non più abbracci, né carezze, né consigli, né parole, e quel… Continua a leggere

Vota:

Così di Lady P

Vivo così … nell’eco di un frattempo tra gesso di dolore sulle punte e polsi ammanettati nei sorrisi a calpestare lacrime rabbiose per piangere di gioia da scoppiare ad un traguardo masticato forte… Continua a leggere

Vota:

Penombra di Adele Libero

Penombra, avvolgi il mondo, vegliando sulle ciglia chiuse di bimbi, di anziani, di madri addormentate su tavoli nudi, in attesa di chi non ritorna. … E’ tardi, infine, penombra si staglia sul viso,… Continua a leggere

Vota:

Anima gemella di Lady P

Vorrei essere più forte e strappare dal tuo viso la paura … più saggia per imprimere nel cuore la speranza … più fredda per condurre alla ragione le emozioni … più dura per… Continua a leggere

Vota:

Filastrocca per giocare con la desinenza -iglia di Daniela Domenici

Devi andare a Siviglia a ballare una quadriglia ma, per caso, la tua caviglia su di un sasso si…impiglia su se stessa si attorciglia e gonfia come una biglia, succede un parapiglia perché… Continua a leggere

Vota:

La spugna di Diritti Umani

Credo che l’anima sia di spugna Assorbe le emozioni ma è piena di buchi Respira forte ma si può fare finta Come una bambolina gonfiabile … Asciuga la vita e il dolore, gronda… Continua a leggere

Vota:

L’organista di Adele Libero

Abbracci il piano e suoni stamattina, anche se hai ferite sul tuo corpo, le note vanno come tortorelle nell’aria volano cento farfalle. … La gente nella chiesa è fortunata, s’abbandona al suono ed… Continua a leggere

Vota: