La supplente, di Cristina Frascà, Garzanti 2021, recensione di Daniela Domenici

Splendidamente commovente e, allo stesso tempo, divertente, chiedo venia alla collega Cristina Frascà se ho esordito con due aggettivi e un avverbio che fanno rima ma li ho scelti… volontariamente…per provare a rendere… Continua a leggere

Vota: