Annunci

Archivio tag: parlare

sul bus, breve composizione in rima alternata di Daniela Domenici

è una sottile forma di tortura davvero insopportabile quando vorresti leggere o riposare e dietro a te sul bus c’è un chiacchierone inarrestabile che non la smette un attimo di parlare è una… Continua a leggere

Vota:

petit-onze dell’omologarsi, di Daniela Domenici

omologarsi “stessi discorsi” * pensare, parlare, agire secondo stereotipi profondamente sessisti uniformarsi * dal greco ὁμόλογος ossia “concorde, consenziente, corrispondente”, formato da ὁμο- ossia omo- ( che significa uguale) e da λόγος ovvero… Continua a leggere

Vota:

Tu (dedicata a tutte le donne), di Daniela Domenici

Tu, libellula dalle ali tarpate Tu, fiore raro mai sbocciato Tu, donna inappagata Tu, bambina incompresa Tu, corpo abusato e ignorato Tu, farfalla ancora in bozzolo Tu, mani che vorrebbero parlare Tu, allegra… Continua a leggere

Vota:

parlamento: cosa significa la parola? di Ignazio Baldelli e Ugo Vignuzzi

http://www.educational.rai.it/lemma/testi/istituzione/parlamento.htm Il termine italiano parlamento deriva dal verbo parlare ed è analogo a molti altri sostantivi formati da verbi con l’aggiunta del suffisso -mento. Si pensi ad avvenimento da avvenire, bombardamento da bombardare,… Continua a leggere

Vota:

due ore senza cellulare…di Daniela Domenici

Stamattina nella classe in cui mi trovavo a fare sostegno, una quarta di un istituto tecnico, una mia collega curriculare che aveva due ore di lezione lì prima di iniziare a spiegare ha… Continua a leggere

Vota:

Da icone a persone, in rima alternata e baciata, di Daniela Domenici

  Alcune conoscenze virtuali possono cambiare e così diventare interessanti amicizie reali, qualche volta le icone si trasformano in persone; il piacere di vedere, di parlare e abbracciare pochi giorni fa è diventata… Continua a leggere

Vota:

Mai di Lady P

Mai madre e quindi figlia eternamente a respirare un’assenza che si fa grumo di sangue nel cuore e si dilata col tempo a tracimare le vene  … Non credo che smetterò mai di… Continua a leggere

Vota:

Ecclesiaste 3,1-8

1 Per ogni cosa c’è il suo momento, il suo tempo per ogni faccenda sotto il cielo. 2 C’è un tempo per nascere e un tempo per morire, un tempo per piantare e… Continua a leggere

Vota:

“Primo bacio” di Adele Libero

Ricordo ancora il nostro primo bacio. Nel pullman, di ritorno da una gita, riuscii a sedermi accanto a te per caso, e parlammo della scuola e della vita. Stanca mi appoggiai alla tua… Continua a leggere

Vota: