Archivio tag: volare

volare, acrostico tautogramma di Daniela Domenici

Vorrei volare verso Ogni Lido, landa laddove Alberghino accoglienza, ascolto, attenzione, affetto, amore Regalando Emozioni eteree eternamente  

Vota:

essere altrove, composizione in rima baciata e alternata di Daniela Domenici

essere altrove andando laddove  i pensieri possan volare come cantava Lucio, senza limiti e confini, per poterne incontrare altri, errabondi, liberi, profondamente affini, che non accettino alcun tipo d’imposizione che esprimano liberamente la… Continua a leggere

Vota:

sedoka dei rumori intorno, con allitterazioni in R, di Daniela Domenici

ardua impresa provare ad astrarsi dai rumori intorno ti assordano cervello ovattato urge volar altrove

Vota:

scrivere m’appartiene, in versi eptasillabici, con sinestesie, di Daniela Domenici

scrivere m’appartiene, scivola via facile, intingo la mia penna in magiche fantasie che la fanno volare senz’alcun ostacolo per creare sinfonie di parole – sorrisi

Vota:

haiku delle mani – farfalle, di Daniela Domenici

mani sottili che volano leggere sono farfalle

Vota:

la bibliofila voracità, in rima alternata e baciata, di Daniela Domenici

la bibliofila voracità non ti fa ingrassare, ha la magica capacità di farti lievitare, la tua mente si arricchirà con gocce di sapienza che ne nutron l’essenza e il cuore così volerà sulle… Continua a leggere

Vota:

grigia pioggia, in rima baciata, di Daniela Domenici

grigia pioggia scolora i dintorni rendendoli difformi, intristisce i pensieri che non volano leggeri, appaiono, s’incrociano ombrelli multicolori come corolle di fiori pennellate sul diffuso grigiore sperando duri solo poche ore

Vota:

esiste cancella ricordi? in versi di nove sillabe, di Daniela Domenici

ferite ancora aperte, anima sanguina silente, esiste cancella ricordi? Vorrebbe passarlo ovunque, sciogliere lividi dolenti, cacciare rimorsi sottacqua, vivere pensieri vergini, sognare volando lontano…

Vota:

la nostra amica befana, in rima alternata e baciata, di Daniela Domenici

La nostra amica befana, un po’ stanca, poveretta, è una signora ormai anziana e vorrebbe una Lambretta perché le calze deve lasciare anche quest’anno e non è più così facile volare senza far… Continua a leggere

Vota: