“Adesso è tempo”, splendida poesia musicale di Melania La Colla

Adesso,

adesso è tempo

di scrivere canzoni…

ora che il mio

tzigano è triste,

che non ricorda

più Variazioni.

Opera ultima

di musicanti falliti,

per due lire

barattammo

ballate d’amore

con note stridenti.

Finali

di False Cadenze

ci legarono

a un tempo

inesorabile,

senza fremiti,

prodigo solo

d’infiniti rimpianti…

Voi che ascoltate,

non condannate

la Musa

degli amori perdenti,

ma applaudite

al preludio

di una Sinfonia

incompiuta,

chiusa

nelle segrete

della mia memoria…

affinchè io

continui a sperare

di trovarne

un giorno,

la Chiave.

Annunci