“Il gabbiano” di Adele Libero

Il mio cuore è un gabbiano

rapido, corre e si posa,

rincorre l’onda, la spuma,

su scoglio aguzzo riposa.

Sente il profumo marino

afferra il sogno d’estate,

esitante segue un battello

colmo di colori e di fate.

Si specchia in volto di donna,

sorride gridandole gioia,

s’allontana nel mar del destino.

Con lui anch’io sono partita,

nuova vita, speranza d’amore

come di libertà rivestita.

Annunci