“This lonely night” by Adele Libero e “Notte” sempre della stessa autrice

This lonely night

Lonely night, lonely river,

stand by me, now and ever.

I feel blue, I’m rocking my sorrow,

please don’t go, until tomorrow.

My love this night has just gone,

all my tears to flow began,

like a butterfly, who lost the hope,

because someone tied it to a rope.

Please go far, precious butterfly,

don’t stay here, ‘cause I cry,

seize my grief on your wings

take the ray, that him back brings.

 

Notte

Notte, o sola notte,

anche tu abbracci,

il lungofiume della mia città.

Cammino, sola cammino

nulla curando,

lacrime aggiungendo,

all’acque nere

della mia città.

Amore, freddo calore,

vado stringendo

per scure rive

perché il suo tepore

nel fiume cerco,

nel manto scuro

della mia città.

Osservo, una farfalla,

legata stretta a un palo,

da qualche scemo

della mia città

Vola, farfalla, ancora

riporta tra le ali

quel raggio di sole

che me lo porti indietro

in questa vera notte

della mia stolta città.

Annunci