Le cose passano di Tiziana Mignosa

I respiri si bloccano o fluiscono

come incerto è il tragitto del vento

e il tocco percepito dalla pelle

che ne fa velluto o graffio sull’attesa

E’ andata via

la magia è andata a dormire

sulle parole che hanno indossato nuove ali

accompagnando le emozioni altrove

Le cose passano

come passa il temporale

e come passa l’incanto

delle notti estive stregate dalla luna

Eppure alcune sembrano

non finire mai

e altre si dissolvono

prima ancora di percepirne il gusto tra le mani

tiziana mignosa

agosto duemilaundici

Annunci