Verso te di Adele Libero

Piano, fiammella accesa.

verso te  incedo

pensosa,

ritrovo il tuo andare,

il viale, velato come mare

di nebbia,

silenziosa.

Bianca nuvola,

favola,  occupa la mente,

ferma  i pensieri,

veri i ricordi,

margherite intrecciate

nei capelli neri.

Ansante inseguo l’amore,

quel sogno,

quel verbo che ti diedi,

tuffando i miei piedi

nel niente.

Vibrante, scalza,

sento miracolosamente,

semplicemente, che s’alza

il velo e il cielo,

mio amante,

è  raggio di sole

sfolgorante.

Mi  lascerò consumare

di baci,

fugaci,

le mani,

il corpo, la bocca,

e infine ti chiederò

d’inondarmi

di tutto l’amor

che m’aspetta.

Annunci