Vuoti a perdere – Fossoli viaggio senza ritorno

fossoli da storiain.

Al teatro Puccini di Firenze martedì 22 gennaio ore 21.00 la Compagnia Centrale Produzioni presenta “Vuoti a perdere – Fossoli viaggio senza ritorno”, una nuova produzione 2013 per la Giornata della memoria, un testo di Laura Forti con la regia di Teo Paoli, musiche originali di Teo Paoli e Enrico Fink, interpretato da Lavinia Rosso, Silvia Baccianti, Alessandro Mazzoni e Enrico Fink.

Il campo nazi-fascista di Fossoli, che svolgeva la funzione di punto di raccolta e smistamento dei deportati italiani verso i campi di sterminio, è – se ve ne fosse ancora bisogno – la prova tangibile della diretta responsabilità italiana nella Shoah. L’istituzione e la gestione di quel campo sono la prova manifesta di un livello di coinvolgimento che interessa un intero sistema: centinaia di persone coinvolte nella sorveglianza e nella “sicurezza”, le ferrovie implicate nell’organizzazione dei convogli, i paesi dell’area che forniscono alimenti, servizi e manodopera per la costruzione e manutenzione del campo. Da Fossoli sono partite in direzione dei famigerati campi di sterminio nazisti oltre 7.000 persone fra ebrei, rom, deportati politici, etc. Un numero significativo il cui valore non può essere ridimensionato dal numero complessivo di vittime della Shoah.

Con questo spettacolo ne raccontiamo la creazione, le vicende e le migliaia di storie personali spazzate via dal processo di sterminio, per riflettere insieme su una responsabilità che non possiamo dimenticare.

Annunci